Disfunzione cranio-mandibolare

Cosa fare quando occlusione e colonna (cervicale e lombare) non funzionano.

disfunzione cranio-mandibolare

La postura corretta é determinante per l'equilibrio ed il benessere del corpo; la postura è un’entità diventata importante nella Medicina moderna: si tratta di una catena di distretti legati assieme da flussi discendenti (dal cranio ai piedi) e ascendenti (dai piedi al cranio). L'occlusione è l'anello alto della catena posturale e di pertinenza dello gnatologo, mentre il posturologo lavora sull’organismo in toto. La ginnastica posturale ben fatta da persona esperta di postura, garantisce la stabilità del risultato nel tempo, creando armonia tra i settori muscolari antigravitari (nuca, e muscoli intervertebrali). Spesso i settori muscolari lavorano male, ipertono dei muscoli dolenti e ipotono dei muscoli “specchio” (fasce anteriori se interessati i muscoli posteriori e fasce laterali del lato opposto a quello interessato). Per ricapitolare nei pazienti affetti da disfunzione cranio-mandibolare e disturbi posturali occorrono la sinergia di almeno tre figure: gnatologo, posturologo e trainer di ginnastica posturale (o acqua-gymm specifica).

 

Studio Odontoiatrico Mazzocco - Piazza Di Spagna 66 , Roma

Area Riservata