Impianti zigomatici

L'implantologia moderna si è evoluta continuamente per trovare soluzioni efficaci e veloci, con il principio di abbandonare tutte le tecniche rigenerative e ricostruttive dell'osso che aumentano il rischio di insuccesso e allungano i tempi della terapia.

Esempio di elaborazione di impianti zigomatici

La tecnica dell'implantologia zigomatica prevede. in caso di atrofia grave del mascellare superiore, l'inserimento di impianti molto lunghi (fino a 30 millimetri) che, partendo dall'area del primo molra si vanno ad inserire nel processo zigomatico sfirando il seno mascellare. Nella foto in alto si possono osservare alcuni impianti zigomatici obbliqui. La nostra struttura da oltre un decennio è fortemente specializzata nell'implantologia zigomatica.

Articoli correlato:

 

Contatta il nostro Centro per richiedere maggiori informazioni o per prenotare una visita

Area Riservata