Trattamento ortodontico

Denti Storti (affollamento), trattamenti e metodiche cliniche

Il trattamento ortodontico si divide in due aree cliniche: ortodonzia del bambino e dell’adulto. La prima, bambino in età evolutiva, riguarda un sistema plastico e dinamico (scheletro in via di formazione e dentatura in fase di permuta). L’ortodontista agisce sia sui denti che sull’osso scheletrico; è possibile espandere le arcate (soprattutto la superiore) e modificare la posizione dei denti in tempi relativamente rapidi.

Per l’ortodonzia dell’adulto c'è da considerare l'impossibilità di agire sulla componennte ossea e la difficoltà a immaginare un'ortodonzia visibile durante le ore diurne. Dunque il più delle volte si adoperano dispositivi mobilile durante le ore notturne. I sistemi con mascherine programmate (tipo invisalign), malgrado la scarsa invasività estetica, non hanno avuto successo per il rapporto sfavorevole costo/benefici. In un articolo prossimo, descriveremo i sistemi ortodontici attuabili per espandere le arcate e allineare i denti.

 



denti storti






Studio Odontoiatrico Mazzocco - Piazza Di Spagna 66 , Roma

Numero Verde Dentista

Area Riservata